Premessa

 

Da quanto è emerso nelle lezioni pratiche dall’inizio dell’anno fino ad ora, la maggior parte di voi ragazzi fa fatica a gestire al meglio il proprio corpo e non riesce ad esprimere al meglio le proprie potenzialità fisiche. 

 

                                   

 

Ciò è dovuto principalmente alla non completa maturazione di quello che viene chiamato “schema corporeo”. Lo schema corporeo è quell’immagine che ognuno di noi ha di se e  del proprio corpo mentre si muove ed è veramente efficiente quando si è consapevoli di ogni movimento che si sta compiendo e quando si conosce l’ubicazione delle proprie parti del corpo anche ad occhi chiusi. Vuol dire rendersi conto di noi come se ci guardassimo in un video.

 

 

Simboli come questi, che abbiamo visto come elenchi di discipline olimpiche, non sono altro che un esempio di schematizzazione del corpo.

Chi non riesce ad immaginare il suo stesso corpo ha difficoltà nell’apprendere nuovi compiti motori.

Non preoccupatevi. Non è così grave! Pensate che la maggior parte degli adulti ha lo stesso problema a causa delle poche esperienze motorie e forse mai lo risolverà. Io stesso quando eseguo nuovi o inusuali esercizi ginnici mi rendo conto di avere qualche lacuna in merito e devo pensarci quando voglio correggermi. Mi piacerebbe che anche voi miglioraste questa vostra condizione in modo da ottenere delle basi solide per lattività fisica futura.                  

Così ho ritenuto opportuno sfruttare l’occasione di questo progetto interdisciplinare, in accordo con le altre due professoresse, per integrare le lezioni in palestra ed aiutarvi ad ottenere questa conquista.

Prendendo spunto dal mondo dello sport ci introdurremo in un territorio poco accostabile ai cari vecchi momenti di svago dell’Educazione Fisica, ma non per questo meno utile.

L’esposizione teorica di questi argomenti non sarà pesante, ve lo garantisco. Cercherò di essere meno noioso possibile e tutti i dubbi e le perplessità saranno chiariti in classe o in palestra con la massima disponibilità a rispiegare i concetti qui esposti.

 

Ecco gli Argomenti: 

 

  1) Come ci muoviamo

 

  2) Schematizzare il Corpo

 

  3) Schematizzare il movimento

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: