Rinvenuti fortuitamente nell’agosto del 1972 nel mare di Riace, in Calabria, i due bronzi rappresentano una delle scoperte archeologiche più importanti degli ultimi decenni. La loro preziosità è dovuta, prima di tutto, al fatto che si tratta di originali greci, esempio rarissimo di quella che era la tecnica più diffusa nella statuaria antica: la fusione in bronzo. Non dobbiamo dimenticare, infatti, che la nostra conoscenza della scultura greca passa, soprattutto, attraverso le copie romane, fedeli nell’iconografia ma non nella tecnica! I due bronzi presentano una qualità esecutiva eccezionale..osservateli!

bronzo_di_riace_abronzo A               bronz_bbronzo B

I bronzi di Riace ci danno costringono, però, a riflettere su alcuni aspetti legati alla tutela dei beni culturali. Il mistero su queste due splendide opere è fitto: non si conosce il loro luogo di realizzazione e non si è ancora arrivati a comprendere con esattezza chi rappresentino e quale funzione avevano. A rendere più complessa l’interpretazione è la strana vicenda legata alle ore immediatamente successive al loro ritrovamento. Le statue potevano essere tre e, quasi sicuramente, recavano due scudi e una lancia, come si evincerebbe dalle primissime foto effettuate dalla sovrintendenza. Per accertare eventuali irregolarità, dal 16 gennaio 2007, è in corso un’indagine presso la procura di Catanzaro su richiesta del Ministero dei Beni Culturali, segnalato all’intervento da Giuseppe Braghò, uno studioso che da anni compie e pubblica ricerche sulla vicenda. . Capite quanto sia importante agire per la conservazione, la protezione e la tutela dei beni culturali. Essi rappresentano la memoria comune ed appartengono all’umanità intera. Comprendete anche quanto la perdita di attributi come lo scudo o la lancia rendano più complesso anche lo studio critico delle opere, impedendone una loro completa comprensione.   

 

 

0 Responses to “Scoperta e mistero: i Bronzi di Riace”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: